Archivi per aprile 2007

blasonato

29 aprile 2007

Ogni tanto si incontrano proprio persone gentili, con le quali dici: ah che bello come mi ci trovo bene con questo qua. La scena si svolge sul treno, con me che incrocio orizzontali e verticali su fogli a quadretti grandi, e un ragazzo che ascolta qualcuno in ipod. Sono abituato all’incredulità dei vicini di viaggio quando mi vedono sfornare parole e schemi, perciò neanche più ci bado, ogni tanto alzo la testa perchè mi inceppo e li osservo osservarmi.

E questo ragazzo mi osservava cercando un segnale di incoraggiamento per parlare, ma io ero concentrato e non ci ho fatto caso, poi mi sono incastrato da solo con un incrocio mezzo scemo, e quand’è così so che è meglio riposare 1 minuto, così poi la mente scoglie il nodo e trova la parola giusta.

Il treno si è fermato a Reggio, il ragazzo doveva scendere, così mentre si alzava ha trovato il modo e mi ha detto: “spero che lei lo faccia come lavoro! è velocissimo mai visto nulla del genere!” al che io sono stato colto in contropiede ed ho abbozzato una specie di monosillabo, così lui ha detto:” “blasonato“….ci va questa parola qua nell’incrocio!” Io ho calato la testa e sì, ci andava, perciò l’ho rialzata e lui era verso la porta.

Allora volevo non so, sapere almeno il nome, o dirgli il mio, ma lui doveva scendere così dalla porta mi ha detto: “lo prenda come un mio ricordo personale!” ed è sparito nella sua vita. Perciò gli dico grazie, gli dedico questo post, e se caso mai dovesse cercare in google “blasonato”, beh, io lho messo come titolo. Buon viaggio anche a te, gentile amico di un secondo!

il salvADAMaio

25 aprile 2007

Il Salvadamaio -POST LUNGO-

Ogni tanto ho accennato a come io sia diventato bravo a risparmiare, dalle bollette al supermercato, dai vestiti ai viaggi…insomma oggi vi svelo i miei trucchi! Si comincia con

LE BOLLETTE

 

Il Gas: accendo il riscaldamento quando comincio a sentir freddo col maglione. Il massimo è a 19 gradi, tanto la casa non deve mica essere una sauna! Il minimo è a 17 e così la bolletta cala e cala. Per ogni grado in più si consuma 10-15%in più, lo sapevate? Per il ricambio d’aria, apro tutte le finestre 5 min insieme la mattina poi la sera d’inverno. D’estate invece non c’è problema di freddo e dunque il consumo di gas è al minimo.

L’elettricità
: Lampadine a risparmio energetico, e le luci accese solo se realmente serve, non ha senso tenere in casa il luna park quando non si sta leggendo o studiando ad esempio. Gli Standby di ogni apparecchio sempre spenti. Uso la TV solo al massimo 1 ora al giorno, DVD se serve sennò è staccato. Il frigo va sbrinato prima che si accumuli ghiaccio sennò consuma di più, pulisco la serpentina e non metto alimenti caldi dentro. Limito il ferro da stiro al massimo, evitando di stirare tutto quello che non ha molto senso stirare. Nel PC uso l’opzione di risparmio energia.

 

Acqua: diffusori ai rubinetti, la doccia non a palla, lavatrice solo a pieno carico ed il gioco è fatto!
Rifiuti: beh qui riciclo carta, plastica, vetro, barattoli e dunque il comune mi dà un bonus…
Condominio: c’è poco da fare se non andare a litigare in assemblea. A volte bisogna far valere le proprie ragioni quando ad esempio vogliono spendere 2000 euro per la statuetta della Madonna in cortile oppure per scrostare la muffa sul muro delle rastrelliere…insomma alcune cose non è che siano proprio VITALI.

 

IL SUPERMERCATO

 

Allora… merendine: 0 –> a colazione prendo latte scremato, caffè, fettabiscottata con marmellata. Compro quella che al KG costa meno.
Dolciumi, biscotti, caramelle: pochissimi –> se ho voglia evito le confezioni da 6 biscotti 3 euro ovviamente.
Latte, yoghurt, uova –> Compro il latte a 44cent la confezione da 500ml, le uova le mangio di rado e lo yoghurt pure.
Formaggi –> Non mangio formaggi, sono ricchi di grassi e costano moltissimo.
Panetteria –> Al pane non rinuncio, compro quello a fette così lo congelo fetta per fetta in questo modo mangi una porzione “giusta”. Invece quando c’è tutto davanti puoi mangiarne anche il doppio senza accorgertene :)
Salumi –> Non ne mangio perchè costano e sono zeppi di grassi.
Pesce e Carne –> Non ne mangio dato che costano un accidenti. Il pesce neanche mi piace, la carne sì perciò una volta al mese al massimo mi compro gli hamburgher oppure la carne tritata per fare le polpette.
Scatolame –> Niente tonno, costoso e grassissimo; sì a legumi di ogni tipo, economici e nutrienti; no a maionese e salse, no all’olio (1 bottiglia di olio mi dura 3 mesi).
Saponi e igiene personale–> Taglio i capelli a zero così non spendo nè per il barbiere, nè per shampoo, nè per gel. Con la barba più lunghetta evito anche le costosissime lamette usa e getta e la accorcio con la macchinetta. Dentifricio, sapone, intimo, docciaschiuma: ogni volta che c’è un’offerta speciale acquisto il prodotto in offerta, anche se non è la “mia marca”.
Surgelati –> il trucco è guardare il prezzo al kg, per cui si può acquistare vaschette di gelato, pizze surgelate, minestroni, piatti pronti ecc in modo conveniente puntando sul prezzo al kg…provate!
Carta igienica, detersivo –> La carta igienica serve solo a una cosa e che sia bianca o piena di fiorellini svolazzanti non cambia nulla se non che quella bianca pago 90cent, i fiorellini 2e40. I detersivi dello scaffale più in basso puliscono uguale.
Bibite e acqua –> Bibite in offerta speciale, senza caffeina. Acqua solo del rubinetto ormai da anni. Una brocca in frigo e via.
Pasta, riso –> OFFERTE SPECIALI.
Frutta, verdura –> Mangio tantissime mele, acquistate nelle confezioni enormi ed economiche. Non ha senso per me acquistare 10 nespole a 4 euro, oppure 4 pere a 3 euro. Idem per le verdure, faccio attenzione al prezzo al kg, e acquisto quella di stagione che è più economica.

 

TUTTO IL RESTO

 

Non ho l’auto.  In città vado a piedi.
Non viaggio se non da Parma a Modena 1 volta al mese, in treno.
Non vado mai a cena fuori, nè per aperitivi nè per altro: la vita sociale costa ed anche ammesso che abbia i suoi indubbi vantaggi può senz’altro prosciugarti il portafogli.
Abbigliamento: acquisto qualcosa solo se effettivamente ne ho l’esigenza, altrimenti non mi interessa sfilare per strada e le magliette di 3 anni fa funzionano lo stesso. Vado ai grandi magazzini o al mercato e non mi sento un pezzente solo perchè non ho l’autografo di qualche stilista sulla chiappe.
Libri-riviste-cd- ecc: vado in biblioteca, che è gratis, oppure per bancarelle.
Telefono: non avendo amici non lo uso granchè. In passato ho consumato schede e schede e ricariche e ricariche. Adesso davvero non potrei permettermi questo lusso. Spesso al telefono si dice l’ovvio, o ciò che può essere detto dal vivo dopo 5 minuti a costo zero.

 

Questa parte “tutto il resto” adesso farà storcere il naso a molti, immagino. Non dico mica che sia un tipo di vita che può andar bene a tutti. Dico solo che chi campa con 400 euro fa delle scelte, e che a me non pesa non andare a fare i weekend a Londra, uscire ogni sera o fare jogging senza ipod!

Dimmi pure, che destino avrò

14 aprile 2007

L’odore di detersivo e le piastrelle lucide. Qualcuno rovescia l’acqua sporca da un secchio rosso.
Fiori appassiti in un vaso verde, le foglie si afflosciano nella penombra della stanza. Su una panchina scheggiata una coppia si scambia umidi baci. Un’anatra nuota contro corrente, il fiume limpido di pioggia fresca.

Il ragazzo in bici pedala a fatica, un uomo in gessato grigio lo supera sulla sinistra. All’incrocio, la mamma saluta il figlio che scende dall’auto. La fotocopiatrice sibila senza sosta risuonando nella sala. C’è odore di caffè e di mattina.

La vecchia cade, la ragazza ride, l’altra donna l’aiuta a rialzarsi. Piange dall’imbarazzo più che dal dolore, si mette in cammino claudicante verso il prossimo passo falso che chissà quand’è. E chissà cosa mangerà a pranzo e con chi. E dove. E se avrà ancora dolore e se piangerà. E se ha qualcuno con cui sfogarsi. Ce l’ha?

Brivido, poi suona la campanella della prima ora.

4×4

4 aprile 2007

Oggi è il 4-4,
sono al post 0404,
è il mio compleanno
pensate sia una coincidenza?

Bad Behavior has blocked 195 access attempts in the last 7 days.

Chiudi
Invia e-mail
Usiamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione nel nostro sito web.
Ok