il post che il tempo all’improvviso venne a piovere

11 dicembre 2009

Pensavo che ingrasso in fretta. Sarà per i dolci. A invecchiare, ci metto più tempo. Invecchio solo di un anno ogni anno.

C’era il sole e poi è venuto a piovere, così. Come in quelle isole dei telefilm, che quando piove qualcuno piange o svela i suoi segreti o litiga o viene ferito o viene lasciato o tradisce o muore. Io ho visto cadere la pioggia per un po’, poi sono tornato alla mia sedia.

E’ lì dove io passo il tempo, senza piangere o svelare segreti, o litigare o tradire o soffrire o fuggire o urlare. Io aspetto che finisce di piovere per pulirmi le scarpe sporche di fango, che per morire va bene anche il sole, è uguale.

I dolci non hanno colpa però. Non c’entrano niente, è che un momento fa c’era il sole e adesso piove, e io questa cosa non la posso sopportare.

Tags:

Lascia un Commento

Bad Behavior has blocked 107 access attempts in the last 7 days.

Chiudi
Invia e-mail
Usiamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione nel nostro sito web.
Ok