il post che tanto non si capisce

5 agosto 2008

Ofelia di Millais. E poi le fragole nell’orto, la nonna che mi porta a raccogliere le pannocchie di mais, col sole, con le ginocchia sbucciate. In volo, posto di corridoio, allacciate le cinture, si atterra e si muore. Le scale e la Madonna. O passeggero che passi per questa via, alza gli occhi e saluta Maria.

Angelus di Millet. E poi la camicia blu, la spesa di notte, gli spaghetti col tonno e limone. Massaggi, un telefono che suona, non so dove andare e vado lo stesso dove non posso. Mi manchi da prima ancora.

Watteau. “Salta più in alto che puoi” le risate, gli abbracci. Corro veloce, corro più veloce, corro più veloce ancora. Il prato di margherite e la panchina vuota. Si spezza la catenina, le perline sparse nell’erba. Per sempre, nell’erba. Turner, Tramonto sul lago.

L’autoritratto di Duerer. Un cerchio, sedie, racconti. “guardatevi negli occhi”, poi una fitta al cuore. Non voglio, non posso, non riesco. Notte, il plumcake e il treno vuoto. Il vecchio con gli occhiali e l’odore dell’allegria altrui. La giostra luccica, rossa e gialla. Nessun bambino sull’automobilina, la vecchia appisolata alla cassa. Saskia, dove sei?

Tags: , , , ,

5 Commenti a “il post che tanto non si capisce”

  1. Lettore qualunque Scrive:

    Sì, in effetti… Però, per non saper né leggere né scrivere, ad Ofelia (che alla fine nella tesina sul decadentismo fa sempre la sua porca figura…) mi sento di aggiungere il sapore dei fichi appena colti e il solletico dei girini pescati dal ruscello, che si dimenano nel palmo della mano. ^__^

  2. P!NkInSiDe Scrive:

    Non è vero che non si capisce, io forse ho capito.

  3. Ale Scrive:

    Diversi tra i miei preferiti. L’ofelia, quanto mi colpisce. E’ immobile e eterna. E poi la ritrovai nella copertina nella copertina del disco Ravel, e fu di nuovo amore. Scorgo pezzi di vita in un puzzle tutto particolare, bravo Adamo, mi piaci sempre. Un abbraccio, ALè

  4. jym Scrive:

    e bravo Adamo! bellino questo post

  5. adamo Scrive:

    lettore qualunque ma chi sei?
    ciao Ale! sapevo che questo post ti sarebbe piaciuto :)
    un salute al carissimo pink e grazie dell’affetto anche a jym !

Lascia un Commento

Bad Behavior has blocked 622 access attempts in the last 7 days.

Chiudi
Invia e-mail
Usiamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione nel nostro sito web.
Ok