la storia di quell’innamorato che subito finisce, la storia

17 luglio 2009

Così salì sul treno e lui gliel’aveva promesso che lo veniva a prendere alla stazione. Aspettami al binario che non vedo l’ora di rivederti, diceva. Così il treno viaggiava più veloce che poteva, quasi più della sua immaginazione.

E aveva messo la maglietta più bella che aveva.

Poi il treno giunse in stazione e non si fermava. Aveva paura che non si sarebbe fermato. Con la mano quasi spingeva sulla porta, per scendere subito subito. E scese col cuore gonfio. La gente cominciò a scorrere, scendeva, saliva, salutava, andava.

E sul binario rimase lui solo.

Tags:

5 Commenti a “la storia di quell’innamorato che subito finisce, la storia”

  1. chiaratiz Scrive:

    tristezza

  2. elisa Scrive:

    adamo.. che fine hai fatto? =( non ci sei più su fb…

  3. paz83 Scrive:

    :(

  4. adamo Scrive:

    scusate se non rispondo in fretta! mi passa di mente a volte di controllare i commenti, di solito guardo in friendfeed :))

  5. marmo Scrive:

    se sta ancora sul binario lo vado a recuperare io.
    solidarietà

Lascia un Commento

Bad Behavior has blocked 59 access attempts in the last 7 days.

Chiudi
Invia e-mail
Usiamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione nel nostro sito web.
Ok