Posts Tagged ‘esperimento’

Voi non m’amate?

16 novembre 2006

Proviamo un esperimento-gioco? Lo spiego subito: ora vi propongo 3 brevi dialoghi, che però sono incompleti nell’ultima frase. Provate ad immaginare quale sia la parola che manca (o la frase mancante, purchè brevissima)… e se avete voglia commentate con la parola o con le parole mancanti. Quelle più “votate” completeranno i mini dialoghi, e se la cosa vi piacerà, continuerò i mini-racconti in seguito, partendo dall’ultima frase che avete deciso :-)

NOTA: I dialoghi sono di mia invenzione.

1506
“Ditemi dunque, mi avete pensato?”
“Oh, perdonatemi Ser, voi…qui?”
“Sì, sono qui. Solo per chiedervi la grazia di un sorriso, non negatemelo o… ne morrò”
“Vi prego, non dite così, sapete bene che il Lord mio padre…”
“…oh! dunque voi non mi amate? perchè mai sono nato? che vita mi attende senza di voi?”
“Smettetela! parlate d’amore come se lo conosceste…non sapete che l’amore che tace è più forte di quello che urla?”
“Voi siete saggia almeno quanto siete bella, ma vi prego…vi prego in ginocchio: se non potete amarmi, ditemi allora che m’odiate, giacchè il vostro contegno mi strazia il petto, ed ho bisogno di sapere cosa provate…”
“Ebbene, io vi ………..”

1906
“Signorina, voi siete la più graziosa delle margherite che ho veduto sbocciare in primavera: siete incantevole!”
“Voi mi lusingate!”
“Credete forse che io stia mentendo? No, piuttosto che mentire a Voi preferirei morire.”
“Non dite così, mi spaventate!”
“Oh no, non vorrei mai turbarvi, ma non posso più trattenermi poichè io…sì io v’amo!”
“Non potete dire così. Oh, cosa mi è capitato! Voi? Voi dite d’amarmi?”
“Io so di amarvi. E so che anche voi amate me”
“Tacete, vi prego… non dite cose di cui potreste pentirvi!”
“Tacere? No non tacerò, l’amore non va taciuto…e se non potete confessare d’amarmi, allora guardatemi negli occhi, e ditemi che mi odiate: non vi importunerò oltre, e soffrirò altrove.”
“Ebbene, io vi ……….”

2006
“Stasera sei ancora più bella del solito”
“Cos’hai bevuto?”
“Eheh…e forse anche di più. Vieni qua fatti abbracciare…”
“Non ti ho mai visto “così”, ma cos’hai stasera? mi metti l’ansia…”
“E di che? sto per dirti che…che io ti amo”
“Oh…”
“Cosa c’è piccola…”
“com’è strano sentirtelo dire…”
“ma ti fa piacere no? ti amo tantissimo, e solo ora riesco a dirtelo”
“oh..”
“cos’hai? mi fai sentir male…dimmi che provi lo stesso per me, lo so che è così, ma ho bisogno di sentirtelo dire…”
“Io…io ti …….”

Ricordate: 1 parola o massimo 2-3 parole al posto dei puntini sospensivi! Che siano verosimili!
Spero che avrete voglia di partecipare!

Bad Behavior has blocked 104 access attempts in the last 7 days.

Chiudi
Invia e-mail
Usiamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione nel nostro sito web.
Ok